Archivio mensile:ottobre 2012

Il suo piede sinistro

Standard

La scuola va bene, la mattina mi sveglio presto, troppo! Papà mi porta a fare colazione poi m’accompagna col motorino, questi giorni ancora non fa freddo. Una volta a settimana faccio ginnastica artistica, una volta a settimana vado a catechismo, il resto delle settimana occupo la mia trionfale posizione sul divano da dove controllo il telecomando e il ds.

Godzi è finalmente riuscito a saltare tutta la rampa di scale che scende fino a casa nostra, ma il tentativo non è finito perfettamente: il suo piede sinistro s’è contuso e lui non riusciva più a camminare. Sono tre giorni che zoppica, ma sempre meno. Visto che vorrebbe ancora le coccole si trascina, annaspa, ma poi salta come un grillo. Stasera, poi, s’è tradito, perché si è fasciato accuratamente il piede destro, peccato che però quello infortunato fosse il sinistro. Che risate!

Sabato scorso siamo stati a Subiaco, dove abbiamo festeggiato i compleanni di papà e di zio Alberto. Siamo stati bene e casa di nonna è piena di cassetti con dentro molte meraviglie. Voglio tornarci!

Annunci