Archivio mensile:aprile 2012

A casa

Standard

Sono riuscita a superare questi giorni di scuola prima delle vacanze di Pasqua, sì! La nostra permanenza a casa sta iniziando a provocare dei problemi ai sistemi nervosi della Grande Generatrice e dell’Infaticabile Sherpa. Stiamo in silenzio solo quando giochiamo al diesse o al computer, ma visto che gran parte del tempo dobbiamo farne a meno, passiamo questa gran parte a giocare tra noi litigando per futili motivi e urlando a più non posso. Ieri sera con mamma siamo andate a una piccola festa a casa di un’amica e siamo rimaste là fino a tardissimo, ma oormai sono una giovane, come ci chiama la maestra.

Godzi, a parte il rischio di farsi espellere dal corso di nuoto per cattiva condotta, non dà molti pensieri. Abbiamo individuato i tre modi in cui si comporta quando qualcosa che desidera gli viene rifiutato: 1) piange sbattendo i piedi a terra e le braccia sui fianchi; 2) implora con sguardo da cucciolo indifeso; 3) aggredisce brutalmente modello Ninja. Riprende 1), poi 2), poi 3) all’infinito.

Annunci