Auguri ai pochi che li meritano

Standard

Giacché stasera è la vigilia di Natale, mi accorgo ora di non aver spedito la lettera al Babbo dispensatore di futili giochi! Sebbene sia certa che egli, folgorato dalla mia perfezione, sia in grado di portarmi ciò che desidero, un dubbio alligna in un angolo del mio cuore.

Intanto sto aiutando mamma e papà nella laboriosa preparazione della tavola, dove stasera sederemo in letizia insieme a zia Simona, zio Dario e Riccardo il cugino gagliardo! Ho sparso stelline lucenti e piccole slitte luccicanti. Note di agenzia danno in avvicinamento la magica slitta, ma il Miserabile Facchino mi ha spiegato che vige un ferreo divieto di sosta sul tetto e manchiamo dell’elemento camino, pertanto il generoso ciccione verrà a piedi, suonando mestamente il campanello di casa.

Annunci

Una risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...