Archivio mensile:gennaio 2004

blog scomparsi

Standard

 

 

i

 

 

 

 

 

 

Che fine ha fatto babyonblog? Il raffreddore mi passa o no? Non ridete!

Annunci

  Perché? Per…

Standard

 


Perché?


Perché oggi ho rubato la tazza piena di tè di mamma dal ripiano della cucina e mi sono messa a correre per il salone inondando tutto il pavimento? Come mai questa tazza sembrava contenere non pochi decilitri ma almeno settanta litri di appiccicoso liquido? Perché papà mi chiama “killer”? Perché mi vogliono così bene lui e mamma?

Piccole insignifican…

Standard

Piccole insignificanti cose da conservare


Papà stamattina è andato allo zoo, è entrato nella gabbia delle tigri, ha messo le gocce nel naso a tutte e quand’è uscito ha detto “più facile che metterle a Flaminia“. (ma perché, cosa c’è di male se mi muovevo un pochino?).


L’altro giorno ha nevicato a Roma, e quando mamma mi ha messo davanti alla finestra grande ho guardato fuori, e già che c’ero ho spalmato di saliva tutto il vetro (ma che c’è di male? Il vetro è buono!).

Flaminia hyde

Standard

 

 

 

 

 

Credo di avere due nature, come tutti i bimbi immagino. Ad esempio, da qualche giorno aiuto mamma e papà a sparecchiare. Mi danno le cose che non si rompono, la bottiglia di plastica, il sottopentola, i tovaglioli, cose così, e io li porto in cucina, sono contentissima e molto giudiziosa, un vero angelo, ma poi mamma mi dà il cestino del pane e qualcosa scatta dentro di me… il mio lato selvaggio! Il cestino non arriva mai in cucina, lo svuoto rapida come un lampo, l’abbandono gettandolo da qualche parte, poi metto il pane in bocca, lo sputo, ne faccio tante molliche umidicce e le sparpaglio sul pavimento. Placata, guardo i miei vecchi con degli occhi che non potete immaginare. La dottoressa Jekyil e miss Hyde!

Comunicazioni di servizio: i nuovi pam**rs babydry fanno piuttosto schifo! Su Rai 2, la mattina verso le nove, mandano in onda Pingu, un toon con dei pinguini che non parlano ma fanno strani versi, però si capisce cosa intendono e hanno piccole avventure molto carine, mi piacciono!

  Babyblog s’i…

Standard

 


Babyblog s’incontrano!


Ehm ehm, ieri era il mio compleanno, due incredibili anni! Mamma ha organizzato tutto in una sala bellissima, lei faceva la Direttrice e papà il Miserabile Facchino, e poi c’era Stefania, una creatura aliena che è riuscita a tenere a bada me e altre undici cavallette mannare (con codazzo di genitori adoranti tra i flash delle macchine fotografiche) con giochi, trucchi, canti, teatrini e balli e altre incredibili trovate. C’era anche Edoardo, forte! E’ entrato titubante, ma verso la fine s’è scatenato e s’è divertito molto, non credevo che questo diariodibimba mi avrebbe permesso di conoscere un altro babyblog, in effetti non ci avevo pensato. Sono proprio contenta di averlo invitato e con Edoardo ci siamo fatti una foto insieme (papà ci puntava una pistola alla schiena per farci stare fermi mentre il papà di Edoardo scattava). Ho ricevuto un sacco di regali che sto provvedendo meticolosamente a sezionare e sparpagliare per tutta casa, in un paio d’ore ho reso impossibile il loro riconoscimento!


 

  Qui vicino c…

Standard

 


Qui vicino casa nostra c’è una scuola inglese, e mamma per curiosità è andata a vedere quanto costava la materna. E’ tornata, ha biascicato stupefatta “diecimilaeurol’anno!”, ha acceso Divertinglese su Rai Edu Lab che costa zero.